Crampi notturni, come prevenirli | hitech-sport.com

Crampi notturni, come prevenirli

Crampi notturni al polpaccio
Come prevenire i crampi notturni

Vi è mai capitato di svegliarvi bruscamente di notte per colpa di un dolore lancinante al polpaccio? Si tratta di crampi notturni che si verificano senza un apparente motivo, eppure un motivo c’è. I crampi muscolari si verificano quando il muscolo si contrae involontariamente. Si possono avere durante o dopo un’intensa attività fisica, tuttavia molto frequenti sono anche i cosiddetti crampi notturni, che possono essere molto molto dolorosi. Ma perché capita di avere i crampi? Questo fastidioso disturbo è strettamente collegato all’assenza nel nostro organismo di potassio e magnesio. Il potassio e il magnesio sono due minerali che rappresentano una risorsa fondamentale per la salute e il benessere del nostro corpo.  Sfortunatamente sono due elementi che il nostro corpo non produce autonomamente, ma ha bisogno di procurarsi dagli alimenti. Mangiare alimenti contenenti potassio e magnesio contribuirà a evitare i crampi notturni.

Magnesio contro crampi notturni

Il magnesio è un minerale fondamentale per la salute dei nostri muscoli, e purtroppo è sempre meno presente nella nostra alimentazione. In quali alimenti è possibile trovare il magnesio?

  • Ortaggi verdi
  • Frutta secca
  • Piselli
  • Riso integrale
  • Cacao
  • Banane

Potassio contro crampi notturni

Il potassio è un altro minerale di cui i nostri muscoli hanno bisogno. Quali sono gli alimenti principali ricchi di potassio?

  • Pomodori
  • Banane
  • Frutta secca
  • Patate

© riproduzione riservata

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 1 Average: 5]