Situazione LTE in Italia | hitech-sport.com

Situazione LTE in Italia

4G-LTE
4G-LTE

Sono ormai mesi che Tim e Vodafone danno spettacolo a colpi di comunicati stampa riguardanti la crescita della propria rete LTE. Per il momento coprono entrambe più di 2000 comuni, che corrispondono oltre il 70% della popolazione italiana. Al terzo posto, con qualche ritardo, troviamo H3G che copre per il momento il 32% della popolazione italiana. Wind sta attivando gradualmente il proprio servizio. Per il momento si trova in quasi 100 comuni.

Quale sarà il prossimo passo? Sia Tim che Vodafone hanno sperimentato la velocità di prossima generazione, l’LTE Advanced, capace di arrivare a ben 300 Mbps, che metterà piede in Italia già il prossimo anno.

La domanda viene automatica: serve tutta questa velocità se attualmente tanti pacchetti internet includono solamente 10/15GB al mese? Chiaramente gli operatori dovranno rivedere i propri listini oppure inseriranno contenuti, come film o eventi sportivi, che non erodono i GB del pacchetto dati. Un domani, non troppo lontano, avremo la possibilità di seguire sul tablet la nostra squadra del cuore in qualità 4K senza i soliti rallentamenti o perdite di qualità, guardare film in alta definizione su Netflix e scaricare intere serie tv in poco tempo.

Nel 2020 approderà il 5G in Europa, capace di toccare 1Gbps, ma questa è un’altra storia…

© riproduzione riservata

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 3 Average: 4.7]