Quale smartphone acquistare?

quale smartphone acquistareUn diamante è per sempre, uno smartphone invece no. Il ciclo di vita degli smartphone è in proporzione ad altri apparecchi elettronici (pensate ad esempio a una TV o a un Laptop) molto basso. Nella maggior parte dei casi le persone sostituiscono il proprio smartphone dopo soli due/tre anni. Obsolescenza programmata, batteria non più performante, cadute accidentali o semplicemente voglia di un cellulare nuovo… Capita quindi che ogni due/tre anni ci si trova davanti sempre alla medesima domanda: “Quale smartphone acquistare?”

Cercando di dare una risposta sensata a questa domanda abbiamo iniziato a fare una ricerca online. Ovviamente ognuno di noi ha priorità diverse, ed è bene tenerlo a mente! C’è chi si accontenta, chi preferisce puntare su un buon rapporto qualità-prezzo, chi guarda solo il design, chi è ha bisogno di alte prestazioni, chi ha bisogno di uno smartphone affidabile e così via.

Durante la nostra ricerca ci siamo imbattuti nel sito internet di Tindaro Battaglia che su un suo articolo ha cercato di rispondere alla fatidica domanda. Il mercato dei telefonini al giorno d’oggi è molto vario, si può trovare di tutto a seconda di quanto vogliamo spendere. Per questo motivo la scelta di uno smartphone talvolta non è per niente facile.

Quale smartphone acquistare?

Tuttavia avere una vasta scelta, significa anche prezzi più competitivi. Infatti, possiamo affermare con sicurezza che i prezzi degli smartphone rispetto a qualche anno fa si sono abbassati di molto (soprattutto per la fascia medio-bassa). Per individuare lo smartphone che fa per noi bisogna, quindi, dare a ogni priorità il giusto peso. Qualità delle foto, autonomia della batteria, alte prestazioni, dimensioni ridotte? Per trovare lo smartphone adatto alle nostre esigenze bisogna rispondere a queste domande!

Se anche tu hai bisogno di un nuovo cellulare consigliamo anche a te di dare un’occhiata all’articolo di Tindaro Battaglia su quale smartphone acquistare. Qualche consiglio può sempre tornare utile, l’importante è che la scelta avvenga sempre in totale autonomia.

Come accennavamo, i fattori che possono indirizzare la scelta verso uno smartphone piuttosto che un altro sono davvero molti. Tuttavia, per iniziare a restringere il cerchio, la cosa migliore è quella di fissare un budget. In questo modo potremmo “analizzare” le caratteristiche degli smartphone di una determinata fascia di prezzo, e trovare quindi quello che più fa per noi. Una volta capito quanto poter spendere ci si potrà concentrare sulle caratteristiche sia tecniche che estetiche.

E cosa fare se si è indecisi?

E cosa fare se siamo indecisi tra due o tre smartphone che hanno lo stesso prezzo? Lanciamo una monetina? 🙂 Assolutamente no, ti consigliamo di fare qualcosa di più sensato. Ad esempio potresti fare una lista di pregi e difetti degli smartphone che hai scelto. Una lista del genere ti aiuterà a capire a cosa sei disposto a rinunciare, e di che cosa invece non puoi proprio fare a meno!

E adesso che hai trovato lo smartphone dei tuoi sogni, forse ti starai domandando quale smartwatch comprare?

© riproduzione riservata

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 2 Average: 4]