Microsoft toglie la spina a Nokia | hitech-sport.com

Microsoft toglie la spina a Nokia

nokia microsoft lumia 635
Microsoft Lumia 635

L’era Nokia è ufficialmente terminata. Microsoft ha annunciato il primo Lumia 535 completamente privo del noto marchio finlandese. Nokia era l’ultimo baluardo della tecnologia mobile “made in Europe”. Chi di noi non ha mai avuto un Nokia?

Grandi aziende come Samsung, Apple, LG sono diventati competitor sempre più scomodi agli occhi dell’azienda con sede a Redmond, che continuava a perdere quote di mercato. Così, l’anno scorso, acquistò Nokia per ben 7,2 miliardi di dollari, con l’obiettivo di riguadagnare il terreno perso. Grazie agli asset dell’azienda finlandese, Microsoft, poteva puntare ad un vasto know how e ad un marchio storico. Negli ultimi mesi però, più che pubblicizzare il nome Nokia, Microsoft ha puntato più sui soliti nomi “Windows Phone” e “Lumia“. Ora è arrivato il momento del cambio radicale. Infatti, davanti e dietro alla scocca del nuovo Lumia, si intravede solo il marchio “Windows“.

Lascia perplessi il fatto che la premiere del nuovo logo avvenga su un prodotto low-cost. Si tratta di uno smartphone di bassa gamma (costerà intorno ai 130 euro) dotato di un display da 5″,  da una fotocamera da appena 5 Megapixel e 8GB di memoria interna espandibile. Niente LTE (viaggia fino ai teorici 42 Mbps) e con un processore di basso profilo a bordo come lo Snapdragon 200 (quad core da 1,2 Ghz e 1 GB di Ram). In compenso il prezzo è allettante in rapporto alle caratteristiche. Sarà disponibile in verde, azzurro, arancione, bianco, nero e grigio. Ci sarà anche la versione dual-sim. Vediamo come reagirà il pubblico.

Fa pensare la fine che ha fatto il marchio che ha cambiato la telefonia nei decenni scorsi. Ci vorrà del tempo prima che ci abitueremo al “nuovo” marchio.

© riproduzione riservata

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 2 Average: 5]