Nuovo stadio Udinese | hitech-sport.com

Nuovo stadio Udinese

Nuovo Stadio Udinese
Nuovo Stadio Udinese

Hai già sentito parlare del nuovo stadio Udinese? La situazione drammatica degli stadi italiani (di cui abbiamo parlato in questo articolo) è un argomento sempre più attuale. E’ triste ma, nel 2015 l’unico stadio italiano di proprietà è lo Juventus Stadium. Troppo poco per la nostra Serie A.

Nei mesi scorsi abbiamo sentito parlare del nuovo stadio della Roma, da qualche giorno invece si parla del nuovo stadio del Milan. Ma il calcio italiano ha bisogno di fatti e non di chiacchiere. L’unica squadra che si sta già dando da fare è l’Udinese.

Ebbene si, presto avremo un nuovo stadio Udinese. La società di Udine, di proprietà della famiglia Pozzo, ha già iniziato i lavori di rimodernamento dello Stadio Friuli.

L’obiettivo del nuovo stadio Udinese è quello di creare un impianto sportivo moderno, sicuro e sostenibile. Uno stadio che possa offrire un’esperienza unica ai propri tifosi non solo il giorno della partita ma 7 giorni su 7.

Il progetto stadio Udinese, i cui lavori sono iniziati nel maggio del 2012, prevede la realizzazione di un impianto di 25.000 spettatori a norma UEFA tutti coperti. L’impianto potrà ospitare anche eventi extra calcistici (quali ad esempio concerti) con più di 30.000 spettatori. Presto l’Udinese disporrà di uno degli stadi più moderni d’Italia.

Lo Stadio Friuli, che è stato inaugurato nel lontano 1976, è da quasi 40 anni la casa dell’Udinese, e come come la maggior parte degli stadi italiani, è uno stadio vecchio, scomodo con la pista d’atletica che ostruisce la visuale degli spettatori.

I lavori del nuovo impianto

I lavori del nuovo stadio Udinese sono iniziati nel maggio del 2012. Tuttavia l’Udinese non ha mai smesso di giocare dentro il proprio stadio nonostante tutto intorno al campo da gioco sia presente un vero e proprio cantiere.

L’obiettivo dell’Udinese è quello di creare uno stadio moderno al passo con quelli di nuova generazione e di farne una fonte di autofinanziamento, così come accade per lo Juventus Stadium.

Nuovo stadio Udinese

Il nuovo stadio Friuli sarà molto diverso da quello che tutti conoscono. L’unica caratteristica architettonica che verrà mantenuta del vecchio impianto sarà il caratteristico arco sul quale si regge la copertura della tribuna ovest. Sia la tribuna est che le curve verranno rivestite con una moderna copertura.

La capienza dello stadio

La capienza del nuovo stadio Udinese sarà di circa 25.000 posti a sedere tutti coperti. La pista d’atletica sarà eliminata, e la distanza dal campo di gioco sarà più che dimezzata in modo da migliorare significativamente la visibilità per gli spettatori. Il manto erboso sarà dotato di sistemi innovativi di zollatura, drenaggio, irrigazione e riscaldamento.La fine dei lavori è prevista per fine 2015. 

Aggiornato il 14/03/2015

I lavori del nuovo stadio Udinese procedono alla grande. A dichiararlo é proprio la società friulana tramite un comunicato ufficiale. Da quanto si legge da comunicato: “Procede a grande ritmo il cantiere del Nuovo Stadio Friuli dove ormai anche nel settore dei distinti le operazioni di edificazione delle gradinate e della copertura sono a buon punto.” Nei prossimi mesi verrà poi demolita la Curva Sud, ultimo settore destinato alla demolizione e alla completa ricostruzione. A luglio 2015 si potrà accedere finalmente alla nuova Curva Nord, mentre per il settore Distinti bisognerà aspettare dicembre 2015. Insomma i lavori procedono alla grande e il nuovo stadio Udinese si appresta a diventare uno degli stadi più moderni d’Italia!

© riproduzione riservata

Ti è piaciuto l'articolo?
[Total: 1 Average: 5]